Page 2 of 2 FirstFirst 12
Results 31 to 46 of 46

Thread: Missione del 5 Novembre

  1. #31
    Veteran Combat pilot VII.Racetrack's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Posts
    285
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    46.2 KB

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by PorcoRosso86 View Post
    Probabilmente quel "genio" che volava a bassissima quota in mezzo agli alberi per cercare di scappare ero io, trovandomi addosso due spit con il motore danneggiato non vedevo molte altre soluzioni.
    Saluti
    No non eri tu, ho visto il nick abilitando le icone nella Track... Non faccio il nome ma non penso sia Italiano.
    Per la cronaca per "volare attraverso gli alberi" intendo letteralmente attraverso essi in quanto tutti sappiamo che per il momento gli alberi non danneggiano l'aereo in caso di collisione.
    In ogni caso volare in mezzo agli alberi è glitchare.
    Last edited by VII.Racetrack; Nov-09-2014 at 17:00.


    "Volare è utile, atterrare è necessario"
    www.settimostormo.it

  2. #32
    Veteran Combat pilot xvii-Hardegen's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Location
    Italy
    Posts
    431
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    Per la cronaca per "volare attraverso gli alberi" intendo letteralmente attraverso essi in quanto tutti sappiamo che per il momento gli alberi non danneggiano l'aereo in caso di collisione.
    In ogni caso volare in mezzo agli alberi è glitchare.
    Dipende...
    Ad esempio sul mio laptop non posso tenere gli alberi attivati o il frame rate va a farsi benedire quindi proprio non li vedo...e quindi non ho idea di dove siano...
    Non so se per il pilota in questione sia una cosa voluta o meno pero' tieni a mente che puo' anche essere uno che magari,per vari motivi,non ha gli alberi attivati nelle opzioni video...
    Tengo a precisare pero' che se potessi li terrei attivati...

    All pilots are created equal.Then some become Bf 110 and Ju 88 pilots!

  3. #33
    Veteran Combat pilot VII.Racetrack's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Posts
    285
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    46.2 KB

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by xvii-Hardegen View Post
    Dipende...
    Ad esempio sul mio laptop non posso tenere gli alberi attivati o il frame rate va a farsi benedire quindi proprio non li vedo...e quindi non ho idea di dove siano...
    Non so se per il pilota in questione sia una cosa voluta o meno pero' tieni a mente che puo' anche essere uno che magari,per vari motivi,non ha gli alberi attivati nelle opzioni video...
    Tengo a precisare pero' che se potessi li terrei attivati...
    Wella! Per me che li ho attivati significa vedere sparire un aereo in mezzo agli alberi.
    Comunque ti conviene attivarli in qualche modo perché a quanto ho visto nella prossima patch gli alberi verranno fixati, a quel punto ti ritroverai senza qualche pezzo.


    "Volare è utile, atterrare è necessario"
    www.settimostormo.it

  4. #34
    Supporting Member 72sq_Popale's Avatar
    Join Date
    Mar 2014
    Posts
    207
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    23.23 MB

    Re: Missione del 5 Novembre

    Cioè uno può attivare o meno gli alberi? E senza averli attivati non ci sono più boschi ma solo praterie? Maremma che difficoltà di navigazione

  5. #35
    Veteran Combat pilot xvii-Hardegen's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Location
    Italy
    Posts
    431
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    Wella! Per me che li ho attivati significa vedere sparire un aereo in mezzo agli alberi.
    Comunque ti conviene attivarli in qualche modo perché a quanto ho visto nella prossima patch gli alberi verranno fixati, a quel punto ti ritroverai senza qualche pezzo.
    Purtroppo non e' una scelta voluta...ma obbligata...o cosi' o giocare a cartoline...
    Inoltre,anche con gli alberi attivati e "solidi" la cosa cambia ma relativamente.
    Infatti ci sara' sempre chi o per necessita' o per scelta avra' differenti quantita' di alberi visibili.
    Ad esempio se seleziono "medio" nelle opzioni video ne vedro' sempre meno di chi li ha su "alta".
    Ieri sera parlavo proprio di questo con Hazza su Ts3:il problema non e' tanto quanti alberi vedi ma credo che sia chi ci vola costantemente in mezzo a loro e li usa come difesa (e questa e' una brutta abitudine che hanno sia i blu che i rossi).
    Io non ho gli alberi attivati,vero,ma difficilmente mi trovi a livello del suolo,ad esempio...
    tutto sta,secondo me,alla mentalita' del pilota: se ti piace giocare realistico certe cose non le sfrutti se invece hai piu' una mentalita' arcade credo che guardi di tutto un po' poco basta sparare a tutto quel che si muove.
    Altri esempi?
    I Blenheim che volano a livello del terreno in modo da andare piu' veloci della loro velocita' "storicamente corretta" (550 km\h),gli Stuka usati come caccia perche' al momento vanno 100 km\h piu' forte di quel che dovrebbero e sono piu' manovrabili,chi ti sperona per prendersi l'abbattimento perche' sa di avere il ping piu' basso e cosi' via.
    Io,personalmente,non vedo molto senso nel giocare un simulatore di volo che si propone come realistico in stile arcade...per come la penso io chi sfrutta i difetti del gioco per trarne vantaggio e' un po' un pilota "della domenica"...pero' e' solo un mio modo di vedere le cose e,anche se non sono d'accordo,accetto il fatto che altri la possono vedere diversamente...
    Credo,ahime',che il genio o il volpone di turno ce li troveremo sempre davanti indipendentemente dal realismo del gioco...


    Cioè uno può attivare o meno gli alberi? E senza averli attivati non ci sono più boschi ma solo praterie? Maremma che difficoltà di navigazione
    Beh anche senza alberi se voli basso orientarsi non e' per niente facile fidati...inoltre,guardandola un po' dalla mia parte,piu' alberi piu' punti di riferimento quindi piu' facile orientarsi in certe occasioni...
    Come detto sopra,credo,che quel che fa la differenza siano altre cose non gli alberi in se per se...
    Se avessimo un po' piu' di bomber che volano a 5-7 mila metri (come nella realta') credo che i combattimenti al suolo si estinguerebbero quasi da soli...il problema e' che ora ci sono piu' caccia che bomber e quindi le furball a tre centimetri dal suolo sono piu' o meno una costante.
    Casualmente piu' i piloti sono esperti piu' volano alto...anche perche' volando cosi' basso diventi una preda facile facile perche' hai pochissima energia da sfruttare...

    All pilots are created equal.Then some become Bf 110 and Ju 88 pilots!

  6. #36
    Supporting Member 72sq_Popale's Avatar
    Join Date
    Mar 2014
    Posts
    207
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    23.23 MB

    Re: Missione del 5 Novembre

    La mia non era una battuta ma la constatazione che senza alberi ti mancano tutti i punti di riferimento dei boschi, molte volte si dice "dopo il bosco a sx" oppure "l'aeroporto che c'è prima del bosco"....non ho dubbi sul fatto che sia più difficile

  7. #37
    Veteran Combat pilot xvii-Hardegen's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Location
    Italy
    Posts
    431
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    La mia non era una battuta ma la constatazione che senza alberi ti mancano tutti i punti di riferimento dei boschi, molte volte si dice "dopo il bosco a sx" oppure "l'aeroporto che c'è prima del bosco"....non ho dubbi sul fatto che sia più difficile
    Verstanden!

    All pilots are created equal.Then some become Bf 110 and Ju 88 pilots!

  8. #38
    Veteran Combat pilot VII.Racetrack's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Posts
    285
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    46.2 KB

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by xvii-Hardegen View Post
    chi sfrutta i difetti del gioco per trarne vantaggio e' un po' un pilota "della domenica"....
    Non potrei essere più d'accordo con te.


    "Volare è utile, atterrare è necessario"
    www.settimostormo.it

  9. #39
    Combat pilot
    Join Date
    Feb 2014
    Posts
    248
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by xvii-Hardegen View Post
    Dipende...
    Ad esempio sul mio laptop non posso tenere gli alberi attivati o il frame rate va a farsi benedire quindi proprio non li vedo...e quindi non ho idea di dove siano...
    Non so se per il pilota in questione sia una cosa voluta o meno pero' tieni a mente che puo' anche essere uno che magari,per vari motivi,non ha gli alberi attivati nelle opzioni video...
    Tengo a precisare pero' che se potessi li terrei attivati...

    +1
    vale anche per me, e visto il fatto che per l'engine del gioco sono eterei dovremmo disattivarli tutti quanti di modo che nessuno possa piu glicciare. Andrebbero riattivati solo in caso di screenshot o filmato.

  10. #40
    Combat pilot PorcoRosso86's Avatar
    Join Date
    Jun 2014
    Location
    Italy
    Posts
    102
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    7.88 MB

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by VII.Racetrack View Post
    No non eri tu, ho visto il nick abilitando le icone nella Track... Non faccio il nome ma non penso sia Italiano.
    Per la cronaca per "volare attraverso gli alberi" intendo letteralmente attraverso essi in quanto tutti sappiamo che per il momento gli alberi non danneggiano l'aereo in caso di collisione.
    In ogni caso volare in mezzo agli alberi è glitchare.
    scusate l'ignoranza..veramente?? e io che mi impanico tutte le volte che atterro o decollo

  11. #41
    Veteran Combat pilot VII.Racetrack's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Posts
    285
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    46.2 KB

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by PorcoRosso86 View Post
    scusate l'ignoranza..veramente?? e io che mi impanico tutte le volte che atterro o decollo
    Wella Sisi! Ed impanicandoti nel decollo non hai fatto altro che comportarti in modo realistico!


    "Volare è utile, atterrare è necessario"
    www.settimostormo.it

  12. #42
    Novice Pilot
    Join Date
    Feb 2014
    Posts
    31
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    Quote Originally Posted by 6S.Drigo View Post
    date le caratteristiche di volo dell'emil-3 che su questa missione viene surclassato anche da un hurricane, e la velocità di crociera molto simili a quella di un ju88, fate due calcoli voi. dico solo questo.


    il g-50 è un aereo inutile, fra l'altro, così come gli altri del contingente italiano, che non capisco proprio a che cosa servano visto il loro utilizzo limitato nella realtà della bob, su clod è l'aereo giusto per farsi venire un attacco di schizofrenia, o dipende, se si preferisce scivolare nella follia lentamente. forse le prestazioni in manovrato saranno anche buone, ma vi assicuro che dopo 10 minuti, con quel loop del suono nelle orecchie, che neanche un gioco per commodor 64, e il rumore del vento, del motore, e di tutto il resto nella testa... che si ripetono ogni 5 secondi uguali a se stessi sempre... insomma, non lo consiglierei al mio peggior nemico.
    Beh, che fosse di utilizzo limitato sicuramente, se non pattuglia delle coste e qualche sporadica azione..
    Dire che è un caccia inutile vuol dire peccare un po' in orgoglio nazionale ma sopratutto non averlo provato a fondo secondo me.

    Non riesco a fare confronti prestazionali spit vs G50 perchè non ho molti dati al riguardo e comunque non si sono mai quasi trovati in combattimento.
    Tuttavia In game il G50 da seri problemi ai caccia inglesi, perchè non sono abituati a trovarsi davanti un aereo che possa tener testa alla loro virata.
    Pecca di potenza del motore ma non troppo se si usa il wep per quei 5 minuti, risulta difficile usarlo in verticale perchè non ha il motore necessario per fare questo tipo di gioco, tuttavia tiene bene virate anche strette senza dilaniare tutta l'energia, spesso si riesce ad arrivare in coda ad uno spit alla fine di una virata stretta, magari entrambi senza energia però con ampie possibilità di tiro.
    Le mitragliatrici sono le uniche di grosso calibro 13mm ma il rateo di fuoco, non molto alto, può non piacere.
    L'aereo in se è molto resistente, il motore a stella raffreddato ad aria da ottime possibilità di continuare a girare anche se danneggiato.

    Tutto sommato non mi pare così male, però degustibus, come si suol dire..

    P.S. i suoni si possono abbassare!

  13. #43
    Veteran Combat pilot xvii-Hardegen's Avatar
    Join Date
    May 2014
    Location
    Italy
    Posts
    431
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    @ VII.Racetrack

    In onore alla tua nuova immagine del tuo profilo stasera caccia aperta al pilota nemico col baffo!

    All pilots are created equal.Then some become Bf 110 and Ju 88 pilots!

  14. #44
    Student Pilot
    Join Date
    Oct 2014
    Posts
    20
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    Dire che è un caccia inutile vuol dire peccare un po' in orgoglio nazionale ma sopratutto non averlo provato a fondo secondo me.

    Intanto non ho nessuna stima per alcun caccia italiano del periodo bellico, tranne che per il mc205 e il G55 e il Re2005, gli unici a poter aver qualche possibilità contro gli aerei alleati, se non fossero stati afflitti da terribili problemi di costruzione, e fra l'altro prodotti in numeri ridicoli.

    cr42, mc200, e g50, e companatico erano bellissimi aerei, per carità, per fare capriole e parate, punto.

    Caro Canister ti sfido a lodare un g-50 o un cr-42 in presenza di qualcuno che ci ha volato davvero, se non fosse che ormai sono tutti morti, e vedrai come minimo che quel pilota ti riderà in faccia.
    in tutta la mia vita non ho sentito o letto di un solo pilota della Regia, che si sia dimostrato entusiasta di andare a morire con quegli aerei di M...a che si ritrovavano, a trovarsi con un abitacolo scoperto, senza armi, contro gli inglesi e gli americani che utilizzavano aerei corazzati, bene armati e allo stato dell'arte dell'industria aeronautica. I nostri piloti hanno iniziato a vedere che le cose potevano andare meglio con l'adozione dei motori tedeschi sul 205, quando ormai già gli altri volavano i Me262. Perdona se sono spiccio.
    per farti capire, I piloti che sono sopravvissuti, e che hanno volato sul 205, rimasero allibiti nel vedere il livello di costruzione degli spit-Vc ormai stravecchi e obsoleti già nel 1943.

    Questo non toglie che stimo e rispetto l'impegno il coraggio dei piloti italiani, che per l'appunto si sono trovati con quelle bare volanti fra le mani.

    IL fatto che poi tu hai piacere di volare il g-50 modellato del gioco, non significa che questo sia realistico, tantomeno dimostra la validità del mezzo.

    Sinceramente trovo la presenza degli aerei italiani nella bob del tutto priva di senso, dal momento che non hanno fatto praticamente nulla nelle operazioni.

    Se poi vuoi dire che il g50 vira bene contro gli spit, è un altro discorso. Per quanto mi riguarda mettermi a virare contro gli spit è l'ultima cosa che mi sognerei di fare.
    Come si dice poi, i morti non parlano. Nella bob reale si è capito subito quanto fosse più importante la velocità di un mezzo, e il g50 appartiene a un idea di aereo ormai obsoleta già nel 1940.
    Nella bob di atag, se un pilota muore manovrando puo' tornare subito in azione e rifare lo stesso errore.

    In ogni caso, capisco il discorso e riconosco l'utilizzo del g-50 per le operazioni combinate insieme a bf109 nel gioco, ma appunto, è più una lamerata che altro.
    ti consiglio, anzi le consiglio a tutti, di vedere questa interviste a Franco Benetti.

    https://www.youtube.com/watch?v=uVFetqqFZTQ

    https://www.youtube.com/watch?v=-Lohbb0BO5s
    Last edited by 6S.Drigo; Nov-25-2014 at 18:53.

  15. #45
    Banned
    Join Date
    Oct 2014
    Posts
    105
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre

    Ben detto!
    Avevo fatto un discorso simile, ieri, in risposta a Gladio.

    Gli aerei italiani erano inferiori, come del resto le tattiche usate (anche a causa del non uso della radio spesso).

    La virata non serve a nulla, se non a difendersi; i parametri vincenti per un caccia sono soprattutto le prestazioni: velocità e capacità ascensionale.
    Un macchi 202/5 veniva a costare in termini di costi e tempo per la costruzione quanto 3 109...con questo ho detto tutto!

    Piccola divagazione: la nostra "meccanica" durante il ventennio era indietro. Per citare il mondo delle corse automobilistiche degli anni '30 le Alfe erano vincenti, ma quando la Germania scese in campo non ci fu più nulla da fare, le nostre auto avevano 300 cv, le tedesche 500/600 cv e con tantissime innovazioni tecniche.

    Il nostro ritardo tecnologico era evidente, e come detto anche da Drigo, senza i DB601/5 tedeschi noi non avevamo nemmeno un motore che superasse i 1000 cv.
    Bombardieri trimotori..boh boh..chissà perché...

    Tutti i record aeronautici conquistati nel periodo prebellico erano solo sforzi, con fini propagandistici, per dare l'immagine di un'Italia tecnologicamente evoluta,
    ma la guerra fece capire che si trattava solo di un'illusione.
    Last edited by 5th_Hellrider; Nov-25-2014 at 20:15.

  16. #46
    Supporting Member
    Join Date
    Apr 2014
    Posts
    89
    Post Thanks / Like
    Total Downloaded
    0

    Re: Missione del 5 Novembre


Page 2 of 2 FirstFirst 12

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •